Language not available Language not available Language not available

Il post non è disponibile nella tua lingua. Ecco alcune alternative:

Ti presentiamo il Comitato Consultivo per la Sicurezza di Twitch

May 14 2020

Mantenere la community sicura e in salute è una priorità di Twitch. Oggi siamo lieti di annunciare la formazione del Comitato Consultivo per la Sicurezza di Twitch, a sostegno della crescita continua della nostra community. 

Il Comitato Consultivo per la Sicurezza guiderà le decisioni di Twitch contribuendo con esperienza, competenza e fiducia alla missione di responsabilizzazione delle community di Twitch verso la creazione comune. Il Comitato sarà di supporto per diversi argomenti, tra cui:

Questo gruppo è formato da esperti di sicurezza online e da autori di Twitch con una profonda conoscenza di Twitch, dei suoi contenuti e della sua community. Durante lo sviluppo di questo comitato abbiamo ritenuto essenziale includere esperti in grado di fornire punti di vista esterni, oltre agli streamer di Twitch che conoscono bene le sfide e i punti di vista unici degli autori. Ogni membro del comitato è stato selezionato con cura in base alla sua dimestichezza con la community di Twitch e ad esperienze personali e professionali rilevanti. 

Siamo lieti di lavorare con un gruppo così talentuoso, per rendere Twitch il posto migliore dove far crescere e sviluppare una community. La creazione del Comitato Consultivo per la Sicurezza è uno dei modi con cui vogliamo migliorare l'approccio ai problemi legati a fiducia e sicurezza. Continueremo a investire in strumenti, prodotti e politiche con cui promuovere la sicurezza e il benessere di tutti su Twitch. 

Scopri gli esperti: 

Alex Holmes

Alex è vice CEO dell'organizzazione senza fini di lucro The Diana Award, eredità delle idee della principessa Diana secondo cui i giovani hanno la forza per cambiare il mondo. Ha fondato il programma di supporto Anti-Bullying Ambassadors, una rete di giovani preparati che cercano di impedire la violenza da pari a pari (online e offline) e il bullismo, soprattutto nelle scuole. Alex fa parte del Comitato Consultivo per la Sicurezza di molte note compagnie di social media e tecnologia, suggerendo l'approccio alla sicurezza e ai rischi dell'online.  

CohhCarnage

CohhCarnage è un partner di Twitch e uno dei primi streamer di varietà originali su Twitch. Gioca molti dei giochi più famosi e delle uscite Indie ed è famoso per ripercorrere le serie al 100% prima dell'uscita dei nuovi episodi. CohhCarnage è famoso per la positività della sua community "The Cohhilition" e per il motto "felice, premuroso, rispettoso".

Cupahnoodle

Cupahnoodle è una Twitch Ambassador in partnership e host/commentatrice, sindaca di Cupton, amante degli zombie e intenditrice di musica. I suoi streaming vanno dai videogiochi all'hosting di convention con interviste in loco, fino al commento degli eventi esports. 

Emma Llansó

Emma è la direttrice del Progetto di Libertà di Espressione del Center for Democracy & Technology e lavora per la promozione di leggi e politiche a supporto del diritto di libertà di espressione degli utenti su Internet negli Stati Uniti, nell'Unione Europea e nel resto del mondo. Il Progetto copre diversi argomenti, tra cui il traffico di esseri umani, i problemi di privacy e di immagine online, contenuti legati ad antiterrorismo e "radicalizzazione", disinformazione e molestie online. Le aree di specializzazione di Emma includono l'intermediazione per la responsabilità civile, le capacità e i limiti dell'analisi automatica dei contenuti, l'informativa nella relazione di trasparenza e le pratiche migliori nella moderazione dei contenuti per la responsabilizzazione degli utenti e delle community online.

FerociouslySteph

Steph è una streamer a tempo pieno da quando ha debuttato nel circuito competitivo universitario di Heroes of the Storm, nel 2016. È stata una delle prime streamer transgender in partnership con Twitch e la prima a portare l'emoticon della bandiera dell'orgoglio transgender sulla piattaforma. Tra le sue battaglie per l'inclusività spiccano la creazione di una squadra competitiva composta da soli giocatori appartenenti a minoranze e la dura opposizione a meccaniche non inclusive come la chat vocale. 

Dott. Sameer Hinduja 

Il dott. Hindujais è un professore alla School of Criminology and Criminal Justice della Florida Atlantic University e co-direttore del Cyberbullying Research Center. Ha fama internazionale grazie al suo lavoro rivoluzionario su temi come cyberbullismo, sesso via messaggi e abusi sui social media, problematiche cresciute di pari passo con l'aumento esponenziale delle comunicazioni online tra i giovani. Da noto esperto di adolescenti e del loro uso dei social network, il Dott. Hinduja aiuta studenti, insegnanti, genitori, professori di salute mentale e altri giovani lavoratori a promuovere un utilizzo positivo della tecnologia. Il Dott. Hinduja è anche il co-fondatore e il co-redattore capo dell'International Journal of Bullying Prevention, un nuovo giornale con revisione paritaria di Springer.

T.L. Taylor 

T.L. Taylor è professoressa di Scienze della comunicazione comparativa al MIT e co-fondatrice e direttrice di ricerca di AnyKey, organizzazione dedita al supporto e allo sviluppo equo e inclusivo negli esports. Lei è di una sociologa che si è concentrata sugli studi di internet e dei videogiochi per più di vent'anni. Le ricerche della dottoressa Taylor esplorano le relazioni tra cultura e tecnologia in ambienti di svago online. Il suo libro del 2018, Watch Me Play: Twitch and the Rise of Game Live Streaming, è stato il primo nel suo genere a raccontare lo spazio comunicativo emergente delle dirette dei videogiochi online. 

Zizaran

Zizaran è un partner Twitch che trasmette dal 2015. I suoi streaming si concentrano principalmente sui GdR d'azione, in particolare su Path of Exile. Crede che Twitch racchiuda una cultura impossibile da trovare altrove ed è impaziente di aiutarci a chiarire i regolamenti riducendo la confusione nella community, in particolar modo sul fronte dei ban e delle sospensioni sulla piattaforma. 

Parlando di altro